florealpolla: (meg - notfunny)
via [livejournal.com profile] falena84

Grab the nearest book. Flip to page 45. The first sentence describes your sex life for the next twelve months.

Ecuba, ecco Andromaca:
la trasportano su un cocchio straniero.
Avvinghiato al suo seno palpitante
è il piccolo Astianatte, figlio d'Ettore.
Dove sarai condotta su quel carro,
infelice donna?



... Quanto stronzi bisogna essere per chiamare il proprio figlio Astianatte?
E comunque, credevo che *seno palpitante* lo usassero solo le scrittrici d'amore contemporanee.
Quante cose che si imparano...
(per la vostra gioia il brano di cui sopra, allegro ma non troppo, è tratto da "Le Troiane", di Euripide. Le mie testine (Fra e Michi) saranno sicuramente impazienti di andare a vederlo a teatro, dopo aver letto queste poche righe, vero? XD)

Il nuovo iPod - che tra parentesi si è ribattezzato da solo GENEHUNT (non so come abbia fatto, giuro)- è un oggettino divertente e succhiatempo: infatti sono esattamente due giorni che ci sto giocando senza combinare niente di utile per l'umanità (non che prima, eh..?).
Le App più puccettose sono ovviamente iMessage per chattare con le amiche senza spendere una cippa, e Facetime.
Unica pecca.. il maledetto correttore automatico. O almeno, così ce lo spacciano.
Per un correttore automatico.
Per me è un modo come un altro per renderti la vita più difficile.



Che poi non capisco proprio perché un termine banale come "cazzarola" non rientri nel dizionario dell'iPod. Bah. Misteri.


E per chiudere il post inutile di questa sera, ecco qua la mia prima App acquistata alla modica cifra di 89 centesimi.
QBeeezzzzz!



Ebbene sì. Ci sono ricaduta!
Avevo dovuto seguire un corso di disintossicazione per riuscire a staccarmene, l'iPod mi ha risucchiato nel girone maledetto: qbeezztogethaaahhhhhh!
Maledizione, sono una donna senza spina dorsale!

Se non do segni di vita nei prossimi giorni, venitemi a salvare, thanks!
^^;
florealpolla: (cla - sfatta dal caldo)
Il Mac sta esalando l'ultimo respiro. Si blocca, poi va in palla totale, poi decide di andare in stop da solo, poi, per non farmi mancare niente, mi mostra un bel monitor grigio topo perenne. Suppongo sia il modo gentile del Mac di mostrare il dito medio.

Il mouse, che dev'essere un po' geloso del Mac, decide di triplicarmi i clic. Nel caso io non capissi bene la prima volta, suppongo. Ogni volta che clicco su un link mi apre 3 finestre.
Me ne sono resa conto, però, solo qualche giorno dopo.
Infatti pensavo di essere rimbambita (più del solito, cioè), di avere aperto le pagine e di essermene dimenticata l'attimo dopo.
Dato che mi succede spesso, all'inizio non ci avevo fatto troppo caso.
Il bello di avere un solo neurone funzionante.

Gmail mi è crashato… non so bene come ha fatto. O come HO fatto.
Non mi faceva accedere alle mail, e, grazie al magico mouse triplicatore, sono riuscita a buttare delle mail non lette nel cestino, senza riuscire più a recuperarle. Decido di scaricarle su computer, allora. Ma per far questo devo passare sul mio account admin (al momento sono su un account guest, sempre grazie ad altri casini, provocati stavolta da PS).

Passo sull'account admin. GeneHunt, si chiama.
E, come Gene, non è in vena di cooperare, visto che va in palla dopo 5 secondi senza passare dal via.
Resta freezato sul wallpaper di Ned Stark per circa 10 minuti. Io intanto resto lì a guardare la rotellina che gira - con la faccia della mucca che vede passare il treno - senza caricare la barra o il dock.
E la rotellina gira.
E io penso che non ho salvato le ultime due ore di lavoro e vaffanculo, sono solo due ore ma mi girano lo stesso.
Finalmente Gene si riprende.

Scarico la posta. 74 (SETTANTAQUATTRO) mail di lavoro da leggere arretrate. I miei due coloristi mi richiedono tavole riferimenti colore e io sono lì con le mani nei capelli. Attacco l'HD esterno per cercare i riferimenti e….. indovinate un po'?
Il computer va in palla.
Io comincio a immaginare scenari apocalittici in cui perdo tutto il lavoro backuppato sull'hd.
E rischio l'infartino per quei 40 secondi….

Finalmente rispondo alle mail, mando i riferimenti, faccio log-out e torno sul mio account.

Riprendo a lavorare più tranquilla.
Photoshop mi si chiude.
Così.
Puff.
Non ce ne aveva più voglia, immagino.

*sospiro*
Ed è solo Martedì.
=_=;

EDIT: tra le altre cose, il magico mouse ha appena deciso che era tempo di postare il post (ah ah), anche se non avevo ancora finito o ricontrollato il... ma la smetti??? Sono io che decidoooo!
/parla dentro il mouse come Scotty in Star Trek 5
florealpolla: (cat - oh mamma!)
...ho esordito così, dopo che JK mi ha fatto notare che anche il programmino più scemo aveva il *rotate canvas* manuale....

Mirate mortali, lucidatevi gli occhietti. Ah, lo sapevate già? Io l'ho scoperto solo l'altro ieri. Ma comunque...



Magari non è molto chiaro, dall'immagine. Praticamente c'è una funzione che ti permette di spostare il canvas come se fosse un vero foglio su un tavolo. Evitando così dolorosi stiramenti alla schiena e/o di assumere strane posizioni tantriche sul tavolo nuovo di vetro. Ah.. ad averlo saputo prima di incrocchiarmi la spalla.... ç_ç; Non si può avere tutto dalla vita.

Un'altro problema che sta insorgendo all'orizzonte è... PS che va in palla ogni 3x2. Secondo me è un problema di Ram.. (al quale, no, non posso aggiungerne altra perché:
a - non è espandibile, se non di un altro giga, e passare da 2 a 3 giga non mi risolve la vita
b - e anche se me la risolvesse, ce l'avrei cmq nelle chiappette, perché ormai di ram per il mio iMac in giro non se ne trova più.
Bello ne?)

La soluzione parrebbe un nuovo computer (cosa che mi scazza assai perché cmq l'iMac funziona benissimo). Se non fosse per un piccolo insignificante particolare... IL COSTO! ç_ç;


florealpolla: (amy - uhm?)
(no, non è il cellulare)

florealpolla: (amy - uhm?)
(no, non è il cellulare)

Big Mac

Jun. 30th, 2007 08:35 pm
florealpolla: (Default)
Che non è un panino, ma il nuovo iMac G5 Intel 20"...
E' enorme. E luminoso. Molto, molto luminoso.
°_°





Picci a confronto:


Big Mac

Jun. 30th, 2007 08:35 pm
florealpolla: (Default)
Che non è un panino, ma il nuovo iMac G5 Intel 20"...
E' enorme. E luminoso. Molto, molto luminoso.
°_°





Picci a confronto:


florealpolla: (Default)
...mercoledì è arrivato...
il mio nuovo ipod videoooooooo!!!!





Bello ne?
Sono bastate poche ore per riuscire a stressare tutti quelli che mi circondano... o mezzo mondo, come mi fa *gentilmente* notare Juzo-Kun.
:P
Tutta invidia.
Il mio nuovo ipod legge i video, gli mp3, i file di testo, la rubrica indirizzi, le foto, il calendarietto, mi fa da sveglia e compagnia e fa le fusa quando lo coccolo. Tiè!

[ disegnino by: [livejournal.com profile] matitaelettrica ]


Solo un appunto Steve (Jobs): per 449 eurini potevi anche mettercelo un cacchio di tasto *stop*, o ti cadeva il culo? Ogni volta che devo stoppare un brano lo devo mettere in pausa. A me il pensiero che poi quello se ne sta lì, in pausa, mi disturba, ecco. Tutto qui.

florealpolla: (Default)
...mercoledì è arrivato...
il mio nuovo ipod videoooooooo!!!!





Bello ne?
Sono bastate poche ore per riuscire a stressare tutti quelli che mi circondano... o mezzo mondo, come mi fa *gentilmente* notare Juzo-Kun.
:P
Tutta invidia.
Il mio nuovo ipod legge i video, gli mp3, i file di testo, la rubrica indirizzi, le foto, il calendarietto, mi fa da sveglia e compagnia e fa le fusa quando lo coccolo. Tiè!

[ disegnino by: [livejournal.com profile] matitaelettrica ]


Solo un appunto Steve (Jobs): per 449 eurini potevi anche mettercelo un cacchio di tasto *stop*, o ti cadeva il culo? Ogni volta che devo stoppare un brano lo devo mettere in pausa. A me il pensiero che poi quello se ne sta lì, in pausa, mi disturba, ecco. Tutto qui.

florealpolla: (polla-comics)



Dopo aver passato tutta la vita, beh ok, non esageriamo, diciamo buona parte della vita, con un piccì, dopo aver completato la sacra iniziazione passando attraverso windows, ecco che finalmente ti si aprono le porte del paradiso... a forma di mela.
Sì, perchè vivere con un piccì, diciamocelo, è come vivere all'inferno.
Invece vivere con la Apple... aahhh.
Ti scordi dei problemi.
Ti scordi dei virus.
Ti dimentichi di quando passavi ore ed ore ad aspettare che:
- una cartella ti si aprisse [ Ma devi proprio aprirla questa cartella? Sei sicura? Io cerco cerco, con la mia bella torcetta elettrica, ma non mica sicuro di trovar qualcosa ]
- che il dvd partisse [ Zzz, ronnfff... svegliatemi quando è partito ]
- che lo scan disk terminasse [ Sto elaborando, sto... elaborando... forse ]
- che il defrag defraggasse [ Ok, mi faccio un altro pisolino ]
- che il monitor si accendesse [ E' rotto? No, è solo leeento ]
- che le periferiche si connettessero [ Son rotte? No, son solo leeente ]
- che il modem si modeminasse [ Ma non ho il modem. Ah ecco, perchè! ]
- che il firewire si svegliasse [ Ora te la leggo la periferica, ora no. Ora sì. Ora no. ]
- che windows si decidesse e partisse [ nel senso che è proprio partito per la tangente. Mi dice che ho 200 mega di spazio libero su hd. No, adesso mi dice che ne ho 80 di mega. Svuoto il cestino, faccio pulizia, lancio adaware, poi spybot, poi una macumba, poi l'antivirus, poi canto okie-pokie facendo un giro su me stessa, poi mi dice che adesso ho 60 kb -KAPPA?- di spazio disponibile, poi spengo il computer e lo mando a fanculo quel paese! ]

Dicevo, queste cose... te le dimentichi!
Nel mio caso sfortunatamente ho un fratello e una vicina di casa che me le ricordano in continuazione, e mi chiamano in causa ogni volta che sono nelle canne, ovvero un giorno sì e uno no, come una firewire, cercando un aiutino da parte mia. Ma che mi son presa il Mac a fare se poi devo sempre combattere contro Bill?
¬_¬

Comunque, io torno dal mio I-Book G4, felice e orgogliosa.
Mai un problema lui.
Con questo non voglio dire che è perfetto e pazzesco, anche se diciamocelo, il Mac sfiora quasi la perfezione.
Lo so, odiate sentirvi dire: io ho un mac, me ne sbatto di [elenco]: virus, periferiche, problemi, computer inchiodato, programmi in palla, spyware ecc ecc.
Eppure è così. Io ho un mac, e quindi me ne sbatto di virus, periferiche, problemi, computer inchiodato, programmi in palla, spyware ecc ecc.

Tuttavia c'è sempre il rovescio della medaglia.
Dato che quel santo ometto di Steve Jobs non riesce mai a stare fermo, lì buono buonino con le mani in mano, nu 'gna fa proprio, cosa fa quel santo ometto? Fa uscire nuovi mac così, schioccando due sante ditina, abbassa i prezzi uno dopo l'altro [ grrrr lo odio, ok lo amo, perchè così posso comprarmi quello che non potevo permettermi sei mesi fa, ma allo stesso tempo lo odio, perchè quello che ho comprato sei mesi fa adesso costa uno sputo in un occhio ], crea nuovi appetitosi oggettini che tu vorresti possedere in quanto ormai votata al sacro vincolo della Apple.
E dato che scemi non sono, e conoscono i loro polli, partono dalla cima della montagna e poi via via scendono verso il basso.
Prendiamo l'Ipod. Prima fanno uscire quello ciccione, da 40 megagigabonzibu, dove dentro ci stanno 10000 (diecimila) pezzi di mp3, un casino di foto, filmati, tua nonna in carriola, tua mamma e il gatto.
Poi fanno uscire solo quello da 20 gigabonzibu. Lì la nonna in carriola non ci entra, ma la mamma e il gatto, sì. Compresi 5000 (cinquemila) brani mp3. Certo, costano un tanticchio, ma sono 40 giga di musica portatili.
Mica pizza e fichi.
Praticamente quasi tutto quello che è uscito nella storia del mondo musicale, compresso in una scatolina fighetta che pesa due etti. Compreso di cuffie ultrafighette, attacchi vari, anche per il buco del, ehm, naso, frullino e macchina del caffè.
Oggi Steve [il santo ometto] ha fatto uscire l'Ipod Shuffle.
Solo che a dirlo, sai già che è una figata. Più piccolo, più leggero, meno costoso, eccolo qua, il nuovo lettore di mp3 portatile. Ma mica è finita qui. Ehsssì, che Steve si spreca e fa uscire solo quello. Sèèè.
No, non pago di aver messo in vendita il nuovo Mac G5 ultrapiatto e ultra fighetto, oggi fa uscire il nuovo Mini-mac.
Che dire?
E' proprio mini. E' proprio figo.
Il minimac, non Steve.
Ma fosse solo questo... comincio a guardare le specifiche.

Premetto che mi ero già rassegnata al fatto che quattro mesi dopo averlo comprato, il mio I-book G4 fosse praticamente già vecchio e obsoleto. Ok, non è proprio così, è vero, ma cavoli, quattro mesi dopo costa meno e viene fornito di hd da 80 giga, masterizzatore dvd, scheda bluetooth e scheda airport! Buaahhhh! Pure io vojo l'airporrtttt! E anche il bluetooottthhh!

Ehm, dicevo, guardo le specifiche:
- Processore... più potente del mio.
- Airport Extreme
- Bluetooht interno
- 16 cm x 16 cm di dimensione... alto 5 cm.
- Pesa 1 kg e 4...
- Ha l'unità Superdrive che legge dvd-r... dvd+r... dvd-rw... dvd+rw...
E costa un quarto di quanto ho pagato il mio Ibook.
Ed è molto più potente.
Buahhhh!!!!
Basta!
Basta Steve, te lo chiedo per favore. Smettila.
Ma non capisci che ci fai del male?
Devi smetterla, noi non possiamo continuare a vivere così, a rincorrere computer sempre più pazzeschi. A sputtanarci i soldi solo per aver la scheda Airport Extreme Gold Platinuum Extrafiga con la quale ti puoi connettere da casa tua al Perù.
Basta!
E mò adesso si comincia con il mini, capisci?

- Tu che computer hai?
- Ah, figata. Io ho il mini-mac.
- Banale, io ho la seconda versione: Mini-mini-mac.
- Io invece ho il mini-mini-mini-mini-mac.
- Scusa quanti mini hai detto?
- Quattro perchè?
- No, perchè io ho il mini-mini-mini-mini-mini-mac.
Ogni mini aggiunto, poi, sempre più piccolo il computer.
Praticamente finiremo per avere un computer pulce.
- Ecco qui il nuovo mini-mini-mini-mini-mini-mini-mini-mac, fornito di lente di ingrandimento speciale per poter connettere i cavi.
Sì ma i cavi come li vedo?
Sì, ma il computer dove l'ho messo? Cacchiooo!
L'avevo posato qui sopra... dov'è?? Dov'èèè?
Mamma non passare l'aspirapolvere in camera che non trovo più il computeeer!
L'unico computer al mondo ad aver bisogno di una suoneria per poterlo ritrovare in caso di smarrimento.
Già mi ci vedo a cercare il computer in giro per la camera:
- Mini-maaac? Mini-mini-mini-mini-mini-mini-mini-mini-mini-maaaaaaac??? Muccimuccimu? Micio micio micio? Dai vieni fuori... eddai, per favore! Essùù, eddaii!

Il nuovo Mini-mini-mini-mini-mini-mini-mini-mini-mini-mac:
Case in adamantio anodizzato (estratto direttamente dalle ossa di Wolverine)
Hd da 700 TERABYTE! (espandibile)
Memoria? Boff, c'ha una memoria accuscì.
Processore G24 da uno sproloquio di megahertz.
I-life Star Trek.
Teletrasporto compreso.
Super-Super- mapropriodavverosuperissimo-Drive Combo che ti masterizza anche il cervello, sempre che tu ne possegga uno e che dentro ci sia abbastanza materia grigia da masterizzare.
Scheda Extreme- Pazzesc- Straordinaire-Madavverfavulus- Airport, per connetterti dal gabinetto di casa tua fino a Machu Pichu senza bisogno di fastidiosi cavi, Tecnologia Blue-Birulò-Tooht per connetterti a tastiere, mouse, lavastoviglie, lampadine.
Accendi il forno con un semplice click del mouse, o fai un simpatico scherzo alla tua vicina che dorme fino alle undici del mattino, facendole suonare la sveglia alle 9, con un semplice click del mouse.

Mac mini. Tutto ciò che avete sempre desiderato. Fate un salto dal vostro rivenditore autorizzato Apple di fiducia e portatevi subito a casa questa meraviglia per soli 499 Euro.
florealpolla: (polla-comics)



Dopo aver passato tutta la vita, beh ok, non esageriamo, diciamo buona parte della vita, con un piccì, dopo aver completato la sacra iniziazione passando attraverso windows, ecco che finalmente ti si aprono le porte del paradiso... a forma di mela.
Sì, perchè vivere con un piccì, diciamocelo, è come vivere all'inferno.
Invece vivere con la Apple... aahhh.
Ti scordi dei problemi.
Ti scordi dei virus.
Ti dimentichi di quando passavi ore ed ore ad aspettare che:
- una cartella ti si aprisse [ Ma devi proprio aprirla questa cartella? Sei sicura? Io cerco cerco, con la mia bella torcetta elettrica, ma non mica sicuro di trovar qualcosa ]
- che il dvd partisse [ Zzz, ronnfff... svegliatemi quando è partito ]
- che lo scan disk terminasse [ Sto elaborando, sto... elaborando... forse ]
- che il defrag defraggasse [ Ok, mi faccio un altro pisolino ]
- che il monitor si accendesse [ E' rotto? No, è solo leeento ]
- che le periferiche si connettessero [ Son rotte? No, son solo leeente ]
- che il modem si modeminasse [ Ma non ho il modem. Ah ecco, perchè! ]
- che il firewire si svegliasse [ Ora te la leggo la periferica, ora no. Ora sì. Ora no. ]
- che windows si decidesse e partisse [ nel senso che è proprio partito per la tangente. Mi dice che ho 200 mega di spazio libero su hd. No, adesso mi dice che ne ho 80 di mega. Svuoto il cestino, faccio pulizia, lancio adaware, poi spybot, poi una macumba, poi l'antivirus, poi canto okie-pokie facendo un giro su me stessa, poi mi dice che adesso ho 60 kb -KAPPA?- di spazio disponibile, poi spengo il computer e lo mando a fanculo quel paese! ]

Dicevo, queste cose... te le dimentichi!
Nel mio caso sfortunatamente ho un fratello e una vicina di casa che me le ricordano in continuazione, e mi chiamano in causa ogni volta che sono nelle canne, ovvero un giorno sì e uno no, come una firewire, cercando un aiutino da parte mia. Ma che mi son presa il Mac a fare se poi devo sempre combattere contro Bill?
¬_¬

Comunque, io torno dal mio I-Book G4, felice e orgogliosa.
Mai un problema lui.
Con questo non voglio dire che è perfetto e pazzesco, anche se diciamocelo, il Mac sfiora quasi la perfezione.
Lo so, odiate sentirvi dire: io ho un mac, me ne sbatto di [elenco]: virus, periferiche, problemi, computer inchiodato, programmi in palla, spyware ecc ecc.
Eppure è così. Io ho un mac, e quindi me ne sbatto di virus, periferiche, problemi, computer inchiodato, programmi in palla, spyware ecc ecc.

Tuttavia c'è sempre il rovescio della medaglia.
Dato che quel santo ometto di Steve Jobs non riesce mai a stare fermo, lì buono buonino con le mani in mano, nu 'gna fa proprio, cosa fa quel santo ometto? Fa uscire nuovi mac così, schioccando due sante ditina, abbassa i prezzi uno dopo l'altro [ grrrr lo odio, ok lo amo, perchè così posso comprarmi quello che non potevo permettermi sei mesi fa, ma allo stesso tempo lo odio, perchè quello che ho comprato sei mesi fa adesso costa uno sputo in un occhio ], crea nuovi appetitosi oggettini che tu vorresti possedere in quanto ormai votata al sacro vincolo della Apple.
E dato che scemi non sono, e conoscono i loro polli, partono dalla cima della montagna e poi via via scendono verso il basso.
Prendiamo l'Ipod. Prima fanno uscire quello ciccione, da 40 megagigabonzibu, dove dentro ci stanno 10000 (diecimila) pezzi di mp3, un casino di foto, filmati, tua nonna in carriola, tua mamma e il gatto.
Poi fanno uscire solo quello da 20 gigabonzibu. Lì la nonna in carriola non ci entra, ma la mamma e il gatto, sì. Compresi 5000 (cinquemila) brani mp3. Certo, costano un tanticchio, ma sono 40 giga di musica portatili.
Mica pizza e fichi.
Praticamente quasi tutto quello che è uscito nella storia del mondo musicale, compresso in una scatolina fighetta che pesa due etti. Compreso di cuffie ultrafighette, attacchi vari, anche per il buco del, ehm, naso, frullino e macchina del caffè.
Oggi Steve [il santo ometto] ha fatto uscire l'Ipod Shuffle.
Solo che a dirlo, sai già che è una figata. Più piccolo, più leggero, meno costoso, eccolo qua, il nuovo lettore di mp3 portatile. Ma mica è finita qui. Ehsssì, che Steve si spreca e fa uscire solo quello. Sèèè.
No, non pago di aver messo in vendita il nuovo Mac G5 ultrapiatto e ultra fighetto, oggi fa uscire il nuovo Mini-mac.
Che dire?
E' proprio mini. E' proprio figo.
Il minimac, non Steve.
Ma fosse solo questo... comincio a guardare le specifiche.

Premetto che mi ero già rassegnata al fatto che quattro mesi dopo averlo comprato, il mio I-book G4 fosse praticamente già vecchio e obsoleto. Ok, non è proprio così, è vero, ma cavoli, quattro mesi dopo costa meno e viene fornito di hd da 80 giga, masterizzatore dvd, scheda bluetooth e scheda airport! Buaahhhh! Pure io vojo l'airporrtttt! E anche il bluetooottthhh!

Ehm, dicevo, guardo le specifiche:
- Processore... più potente del mio.
- Airport Extreme
- Bluetooht interno
- 16 cm x 16 cm di dimensione... alto 5 cm.
- Pesa 1 kg e 4...
- Ha l'unità Superdrive che legge dvd-r... dvd+r... dvd-rw... dvd+rw...
E costa un quarto di quanto ho pagato il mio Ibook.
Ed è molto più potente.
Buahhhh!!!!
Basta!
Basta Steve, te lo chiedo per favore. Smettila.
Ma non capisci che ci fai del male?
Devi smetterla, noi non possiamo continuare a vivere così, a rincorrere computer sempre più pazzeschi. A sputtanarci i soldi solo per aver la scheda Airport Extreme Gold Platinuum Extrafiga con la quale ti puoi connettere da casa tua al Perù.
Basta!
E mò adesso si comincia con il mini, capisci?

- Tu che computer hai?
- Ah, figata. Io ho il mini-mac.
- Banale, io ho la seconda versione: Mini-mini-mac.
- Io invece ho il mini-mini-mini-mini-mac.
- Scusa quanti mini hai detto?
- Quattro perchè?
- No, perchè io ho il mini-mini-mini-mini-mini-mac.
Ogni mini aggiunto, poi, sempre più piccolo il computer.
Praticamente finiremo per avere un computer pulce.
- Ecco qui il nuovo mini-mini-mini-mini-mini-mini-mini-mac, fornito di lente di ingrandimento speciale per poter connettere i cavi.
Sì ma i cavi come li vedo?
Sì, ma il computer dove l'ho messo? Cacchiooo!
L'avevo posato qui sopra... dov'è?? Dov'èèè?
Mamma non passare l'aspirapolvere in camera che non trovo più il computeeer!
L'unico computer al mondo ad aver bisogno di una suoneria per poterlo ritrovare in caso di smarrimento.
Già mi ci vedo a cercare il computer in giro per la camera:
- Mini-maaac? Mini-mini-mini-mini-mini-mini-mini-mini-mini-maaaaaaac??? Muccimuccimu? Micio micio micio? Dai vieni fuori... eddai, per favore! Essùù, eddaii!

Il nuovo Mini-mini-mini-mini-mini-mini-mini-mini-mini-mac:
Case in adamantio anodizzato (estratto direttamente dalle ossa di Wolverine)
Hd da 700 TERABYTE! (espandibile)
Memoria? Boff, c'ha una memoria accuscì.
Processore G24 da uno sproloquio di megahertz.
I-life Star Trek.
Teletrasporto compreso.
Super-Super- mapropriodavverosuperissimo-Drive Combo che ti masterizza anche il cervello, sempre che tu ne possegga uno e che dentro ci sia abbastanza materia grigia da masterizzare.
Scheda Extreme- Pazzesc- Straordinaire-Madavverfavulus- Airport, per connetterti dal gabinetto di casa tua fino a Machu Pichu senza bisogno di fastidiosi cavi, Tecnologia Blue-Birulò-Tooht per connetterti a tastiere, mouse, lavastoviglie, lampadine.
Accendi il forno con un semplice click del mouse, o fai un simpatico scherzo alla tua vicina che dorme fino alle undici del mattino, facendole suonare la sveglia alle 9, con un semplice click del mouse.

Mac mini. Tutto ciò che avete sempre desiderato. Fate un salto dal vostro rivenditore autorizzato Apple di fiducia e portatevi subito a casa questa meraviglia per soli 499 Euro.

Profile

florealpolla: (Default)
florealpolla

April 2013

S M T W T F S
 123456
78910111213
14151617 181920
21222324252627
282930    

Tags